Orari di apertura
Ciastel de Tor

1° maggio–1ª domenica di novembre

Martedì–domenica: 10.00 - 18.00
Lunedì: Chiuso
Ursus ladinicus

1° maggio–1ª domenica di novembre

Martedì–domenica: 10.00 – 18.00
Lunedì: Chiuso
MUS
LA
News & Stampa
News

TOR – Lois Anvidalfarei

Foto: Gustav Willeit

TOR” di Lois Anvidalfarei è un’installazione permanente che fa parte del complesso edilizio del Museum Ladin Ciastel de Tor.

La grande torre (tor in ladino) ospita al suo interno la scultura “Fallender”: un corpo sospeso in una struttura realizzata con tubi da impalcatura. La figura bronzea è una delle sei realizzate nel 2013 dall’artista per il ciclo “Conditio Humana”. Come suggerisce il titolo della serie, l’opera raffigura l’esistenza in bilico tra forza fisica, contenimento, sopportazione e cedimento.
“L’essere umano dentro alla sua caducità. Benché sia temporanea la vita e fallibile, l’anelito alla sua perfezione è origine di un alto principio.“ – Lois Anvidalfarei

 

Questo nuovo elemento artistico e architettonico si riferisce visivamente alla torre del corpo principale del museo, ospitato nel medievale Ciastel de Tor. Inoltre, “Tor (Fallender)” si relaziona con il paesaggio naturale entrando in stretto dialogo con esso e introducendo idealmente la SMACH Val dl’Ert, il cui percorso inizia nelle vicinanze e porta alla scoperta di oltre venti opere d’arte installate tra boschi e radure.

Altre news

Comunicato stampa

La più grande estinzione di massa nella storia della Terra e i paralleli con l’odierna crisi climatica sono il tema di una nuova mostra al Museum Ladin Ciastel de Tor. Sarà presentata il 14 giugno.

News

open for everyone

Comunicato stampa

Citazioni da opere della letteratura mondiale, diari di viaggio, lettere e diari sulle impressioni di viaggiatrici e viaggiatori sulle Dolomiti sono riuniti nel libro di Ingrid Rungaldier, che sarà presentato al Museum Ladin Ursus ladinicus di San Cassiano il 23 maggio.

Comunicato stampa

Opere del pittore tedesco Siegward Sprotte e un’installazione dell’artista badiota Lois Anvidalfarei sono state presentate sabato, 3.maggio, dal Museum Ladin nella sua sede di San Martino in Badia.